Passa ai contenuti principali

LIKE, The first generation of artists in the net community

Marcos Alvarez - Nina Carini - Lorenzo De Angelis - Francesco Fillini - Gergely Kiss - Quentin Lefranc - Taizo Matsuyama - Charley Peters - Francesco M. Tumbiolo - Amo Vaccaria - Una mostra a cura di Francesco Fillini

12 - 26 Maggio 2018
spazio espositivo per l'arte contemporanea
iPazziFactory via Palestro 21, 56127 Pisa

Opening sabato 12 maggio h. 18:30

Quella attuale è la prima generazione di artisti che ha l’opportunità di seguire in tempo reale ciò che accade nel mondo dell’arte da un capo all’altro del pianeta. Sui profili di Instagram o di Facebook gli artisti postano i loro lavori appena terminati, talvolta rendono visibile il corso d’opera e, attraverso immagini coerenti, la loro atmosfera e il loro mondo. Gestire un profilo su un social network diventa un atto della contemporaneità. La nuova geografia della comunità artistica è virtuale e il frutto di questa osservazione globale, reciproca e immediata ci sarà offerto dagli emergenti più talentuosi e autonomi di questa gen…

Innesti, gioielli contemporanei in mostra

Un nuovo e interessante appuntamento presso il nostro spazio espositivo. Questa volta con la mostra “INNESTI” presentiamo un percorso di ricerca all’interno del gioiello contemporaneo.

Un confronto tra arte scultorea e profonda passione per i materiali da parte di due artisti che si sono trovati a comporre insieme dei pezzi unici molto innovativi. INNESTI è infatti una ricerca stilistica a quattro mani.  Gioielli che nascono dall'incontro tra le “forme” in legno di Fabrizio Bonvicini, che utilizza bosso, rovere, noce, melograno, radica di erica, e gli "innesti” metallici di Stenia Scarselli fatti di bronzo, argento, oro. Cresciuta in un contesto artistico stimolante, figlia del noto scultore pisano "Dolfo", Stenia sviluppa presto la passione per il lavoro manuale approfondendo col tempo le potenzialità creative ed artistiche della lavorazione di gioielli in metalli preziosi come oro, argento, accostati ad altri più poveri, come il bronzo, con la volontà di enfatizzare al massimo i contrasti tra materiali e superfici. Forme tridimensionali, scultoree, che raramente si colorano e che riescono a dialogare in una danza continua di contrapposizioni e armonie. Fabrizio Bonvicini, vive e lavora a Modena, ed ha alla base un percorso formativo eclettico, che spazia tra home decor e accessori di moda, alla fine ha indirizzato la sua ricerca nella realizzazione di gioielli in un materiale inusuale ma vivo quale il legno. Ne è nata una collezione di gioielli unici, lontani da qualsiasi "trend" ma in una costante ricerca di equilibrio tra espressioni della natura ed esistenza umana: dei veri e propri totem, oggetti dispensatori di energia creativa. Questa collezione di gioielli sarà in esposizione presso il nostro spazio da sabato 3 fino a sabato 17 marzo. Il vernissage di apertura è quindi sabato 3 marzo alle ore 18,30. Vi invitiamo a partecipare. Potrete avere maggiori info sulle nostre pagine social.

ESPOSIZIONE
dal 3 al 17 marzo, presso Spazio Espositivo iPazziFactory Via Palestro 21, Pisa

Vernissage Sabato 3 Marzo dalle ore 18.30 “INNESTI” gioielli contemporanei
la mostra è gratuita ed aperta a tutti