Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2014

Elisabetta Cardella - These plants can kill

THESE PLANTS CAN KILL
Dal 16 al 24 febbraio 2019
Inaugurazione
sabato 16 febbraio 2019 ore 18.30
IpazziFactory
via Palestro 21, Pisa

Opere di
Elisabetta Cardella

Installazione interattiva a cura di
Alma Artis - Accademia di Belle Arti

Suono
Massimo Magrini

A cura di
Carlo Alberto Arzelà
"Un giardino pericoloso questo. Intrappolato nelle pietre, trafitto da spine, braccato da animali che mostrano i denti, circondato da insetti velenosi, fiori che avvinghiano fino a soffocarti. Occorre lottare. L’unica arma per uscirne vivi è la bellezza."





Semi esposizione

Per gli appassionati di arte c'è una ghiotta occasione: poter incontrare nella sua veste di scultore un artista pisano così poliedrico da essere recentemente assurto alla ribalta come autore cinematografico per avere scritto il soggetto e co-sceneggiato il film "I primi della lista". Stiamo parlando di Renzo Lulli che da oltre 20 anni vive e scolpisce tra l'Italia e il Marocco dove ha casa e atelier a Essaouira, sua città di adozione. Renzo è un artista essenziale, ma non lo definirei minimale. Lavorando il legno ne esalta la materia viva con semplicità di forma, da' corpo ad oggetti che direi "primi". Ci conosciamo da anni e so che non ama essere "definito" né i lunghi giri di paole, come nella sua arte preferisce i vuoti di orpelli e di parafrasi. In realtà ha un curriculum lunghissimo con al suo attivo numerosissime mostre ed esposizioni personali in vari paesi. Recentemente ha partecipato alla Prima Biennale Internazionale di C…