Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2013

VRACHNAS, Materia e Suono dell’Antiveglia

Il nostro spazio espositivo ospita un nuovo interessantissimo appuntamento con l’arte contemporanea. Gli artisti Riccardo Bianchi, Massimo Magrini espongono l’istallazione intitolata VRACHNAS, Materia e Suono dell’Antiveglia.

Dalle fontane delle allucinazioni ipnagogiche sgocciolano da sempre le creazioni delle paure e delle aspirazioni umane più inconsce, sotto la guida di spiriti identificati dalle tradizioni popolari di tutto il mondo con nomi quali Karabasan, Haddiela, Mora, Vrachnas.

Riccardo Bianchi (pittura/scultura) e Massimo Magrini (audio/elettronica) danno vita a queste creazioni unendo concretismi sonori a concrezioni antropomorfe a base di materia povera.

Inaugurazione
Venerdì 25 h 18:30 - 21:00

Orari di apertura
Sabato e Domenica h 16:00 - 21:00

Riccardo Bianchi (Lucca, 1970) è un manipolatore compulsivo di cose parole suoni colori. Poco avvezzo a pubbliche esibizioni ha sviluppato in eremitaggio un trentennale percorso traverso e visionario. Attratto dal fare minimo ed urgent…

Really... it's a monkey business!

Da wikitionary:
monkey business (uncountable)
(US, slang) Wasting time, or effort, on some foolish project. An activity that is considered silly, or stupid, or time-wasting. (idiomatic) An activity that may be considered illegal, questionable, or a vice, but not felonious.(traduzione google)
(US, slang)Perdere tempo, o di sforzo, inqualche progettoinsensato.Un'attivitàche è consideratostupido, o stupido, operdite di tempo.(idiomatico) Un'attivitàche può essereconsiderato illegale, discutibile, oun vizio, ma noncriminale. Così Guido ha motivato, a me che glielo chiedevo per e-mail, il titolo della mostra di sue opere che ci accingevamo a esporre... "Monkey Business" (appunto). Beh, credo che la descrzione riassuma perfettamente la sua "poetica": graffiante, raffinata, colta, ironica ed anche autoironica. Guido ha una mano felice e veloce. Spazia tra grafica e pittura ma con la reattività e l'impressività facile e immediata dell'illustrazione e del fumett…