Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2017

Elisabetta Cardella - These plants can kill

THESE PLANTS CAN KILL
Dal 16 al 24 febbraio 2019
Inaugurazione
sabato 16 febbraio 2019 ore 18.30
IpazziFactory
via Palestro 21, Pisa

Opere di
Elisabetta Cardella

Installazione interattiva a cura di
Alma Artis - Accademia di Belle Arti

Suono
Massimo Magrini

A cura di
Carlo Alberto Arzelà
"Un giardino pericoloso questo. Intrappolato nelle pietre, trafitto da spine, braccato da animali che mostrano i denti, circondato da insetti velenosi, fiori che avvinghiano fino a soffocarti. Occorre lottare. L’unica arma per uscirne vivi è la bellezza."





Fino a fine anno in mostra la collettiva del "collettivo

Per tutto il mese di Dicembre saranno esposte nel nostro spazio opere degli artisti fondatori.
Questi artisti sono tutti attivi in Pisa con molti anni di esperienza alle spalle e numerose esposizioni e partecipazioni ad eventi artistici anche di prestigio. Le opere che troverete esposte in galleria sono solo una piccola antologia di quelle disponibili per ciascun autore. A richiesta sarà nostra cura farvi conoscere ogni artista e sottoporre alla vostra attenzione ulteriori sue opere. Orari di visita Per tutto il mese di Dicembre Lo spazio espositivo resta aperto tutti i giorni comprese le domeniche pomeriggio con orario 10.00 - 13.00 / 16.00 - 19.30
Alcune delle opere esposte








I Sacchi di Sabbia - Silenzio.... si comincia

Pisa ha un nuovo spazio dedicato all'arte contemporanea. Situato in via Palestro 21. iPazziFactory, questo è il nome della nuova galleria ed atelier d’arte, è uno spazio gestito in collettivo da un gruppo di artisti, curatori ed operatori culturali riuniti in ArtedellaMemoria Associazione Culturale. "Il nostro obbiettivo è aiutare noi stessi e la scena artistica contemporanea di questa città (e non solo) a farsi conoscere qui ed altrove, creando occasioni espositive dentro e fuori il nostro spazio, in Italia e all'estero. Vogliamo anche interagire con gli altri soggetti attivi in questo ambito sul nostro territorio (associazioni e gallerie) per fare emergere al meglio una scena che ci pare attiva e degna di attenzione. Al contempo intendiamo portare qui talenti e rappresentanti della scena artistica internazionale per un circuito virtuoso dell'arte contemporanea che faccia perno dove viviamo. Convinti che Pisa, che vanta una delle sette meraviglie al mondo e  tanta al…