Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2014

VRACHNAS, Materia e Suono dell’Antiveglia

Il nostro spazio espositivo ospita un nuovo interessantissimo appuntamento con l’arte contemporanea. Gli artisti Riccardo Bianchi, Massimo Magrini espongono l’istallazione intitolata VRACHNAS, Materia e Suono dell’Antiveglia.

Dalle fontane delle allucinazioni ipnagogiche sgocciolano da sempre le creazioni delle paure e delle aspirazioni umane più inconsce, sotto la guida di spiriti identificati dalle tradizioni popolari di tutto il mondo con nomi quali Karabasan, Haddiela, Mora, Vrachnas.

Riccardo Bianchi (pittura/scultura) e Massimo Magrini (audio/elettronica) danno vita a queste creazioni unendo concretismi sonori a concrezioni antropomorfe a base di materia povera.

Inaugurazione
Venerdì 25 h 18:30 - 21:00

Orari di apertura
Sabato e Domenica h 16:00 - 21:00

Riccardo Bianchi (Lucca, 1970) è un manipolatore compulsivo di cose parole suoni colori. Poco avvezzo a pubbliche esibizioni ha sviluppato in eremitaggio un trentennale percorso traverso e visionario. Attratto dal fare minimo ed urgent…

Sabina Feroci, scolpire la carta

Un artista Toscana che guarda al mondo. Sabina Feroci, si sta affacciando alla ribalta internazionale. Dopo numerose esposizioni nazionali di pregio tra cui la presenza al Padiglione Italia della 54° Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia ha trovato conferme esponendo in Belgio, Francia, Sud Africa e recentemente Taiwan e in Giappone. Un successo meritato per un'artista di grande fascino e sensibilità, con un tocco molto personale ed una estrema raffinatezza realizzativa. Dal 14 aprile al 25 maggio sue opere sono visibili da noi a Pisa. Un appuntamento da non mancare per gli amanti d'arte contemporanea e per incontrare un talento emergente.
Le opere che presenta sono sculture e bassorilievi in pasta di carta con interventi policromi. Soggetti che riescono a trasferire emozioni sottili che quasi evaporano dalla staticità della terza dimensione in cui sono fissati per suggerirci quella intangibile, fluttuante e "a-statica" degli stati d'animo,…