Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2015

VRACHNAS, Materia e Suono dell’Antiveglia

Il nostro spazio espositivo ospita un nuovo interessantissimo appuntamento con l’arte contemporanea. Gli artisti Riccardo Bianchi, Massimo Magrini espongono l’istallazione intitolata VRACHNAS, Materia e Suono dell’Antiveglia.

Dalle fontane delle allucinazioni ipnagogiche sgocciolano da sempre le creazioni delle paure e delle aspirazioni umane più inconsce, sotto la guida di spiriti identificati dalle tradizioni popolari di tutto il mondo con nomi quali Karabasan, Haddiela, Mora, Vrachnas.

Riccardo Bianchi (pittura/scultura) e Massimo Magrini (audio/elettronica) danno vita a queste creazioni unendo concretismi sonori a concrezioni antropomorfe a base di materia povera.

Inaugurazione
Venerdì 25 h 18:30 - 21:00

Orari di apertura
Sabato e Domenica h 16:00 - 21:00

Riccardo Bianchi (Lucca, 1970) è un manipolatore compulsivo di cose parole suoni colori. Poco avvezzo a pubbliche esibizioni ha sviluppato in eremitaggio un trentennale percorso traverso e visionario. Attratto dal fare minimo ed urgent…

Oltre il ritratto, altro!

Nell'era dei selfie e dell'autoritrarsi a più non posso vi proponiamo una visione inconsueta, d'autore, accattivante e spiazzante allo stesso tempo. Immaginatevi 5 busti femminili immortalati in altrettante pose statiche, artefatti da trucco e parrucco, nel mentre che mostrano ciascuno cose senza apparente importanza come se invece fossero, se stessi e le cose mostrate, ciò che ci sia di più importante al mondo. Immaginate anche ogni ritratto come imbiancato dalla polvere, con luci e colori da natura morta. Come se il soggetto, la sua posa, il suo apparire volessero solo darci incertezza, suggerirci di essere ben altro da quel che si vede. Quasi dei testimoni statuari di questi tempi, ma fuori da questo tempo. Ecco questa è la bella mostra "Oltre il Ritratto" di Aurora Giampaoli. Una giovane autrice che ci propone in una serie di 5 opere fotografiche di grande formato, dal raffinato gusto estetico, una riflessione sul ritratto, qui al femminile, sul mo…