Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2018

VRACHNAS, Materia e Suono dell’Antiveglia

Il nostro spazio espositivo ospita un nuovo interessantissimo appuntamento con l’arte contemporanea. Gli artisti Riccardo Bianchi, Massimo Magrini espongono l’istallazione intitolata VRACHNAS, Materia e Suono dell’Antiveglia.

Dalle fontane delle allucinazioni ipnagogiche sgocciolano da sempre le creazioni delle paure e delle aspirazioni umane più inconsce, sotto la guida di spiriti identificati dalle tradizioni popolari di tutto il mondo con nomi quali Karabasan, Haddiela, Mora, Vrachnas.

Riccardo Bianchi (pittura/scultura) e Massimo Magrini (audio/elettronica) danno vita a queste creazioni unendo concretismi sonori a concrezioni antropomorfe a base di materia povera.

Inaugurazione
Venerdì 25 h 18:30 - 21:00

Orari di apertura
Sabato e Domenica h 16:00 - 21:00

Riccardo Bianchi (Lucca, 1970) è un manipolatore compulsivo di cose parole suoni colori. Poco avvezzo a pubbliche esibizioni ha sviluppato in eremitaggio un trentennale percorso traverso e visionario. Attratto dal fare minimo ed urgent…

Maradona, questo non è il suo Piede

Dal 16 al 24 febbraio 2018 presso lo spazio iPazziFactory di Via Palestro 21, sarà presentato attraverso differenti medium narrativi il backstage creativo dell’opera “MARADONA, questo non è il suo piede” dell’artista Gianni Lucchesi. L'opera originale, che proietta Maradona calciatore tra gli artisti della contemporaneità, è stata selezionata per essere esposta presso il "Museo della Follia", a cura di Vittorio Sgarbi. Il "Museo della Follia" è il progetto di arte itinerante realizzato da Cesare Inzerillo, Giovanni Lettini, Stefano Morelli, Sara Pallavicini che da dicembre scorso fa tappa a Napoli con una raccolta di oltre 200 opere tra dipinti, fotografie, sculture, oggetti e installazioni multimediali sul tema della follia nell'arte.
L’artista Gianni Lucchesi ha il suo studio a Pisa, dove nasce negli anni sessanta e dove, da oltre trent'anni, lavora e sperimenta differenti linguaggi, dal restauro alla scenografia, alla pittura, dalla scultura al desi…