Passa ai contenuti principali

Who is Who

Who is Who
follie di un robot artista Modello Base
intervento d'arte.

Da un'idea di Renzo Lulli e Fabrizio Tronfi.
L’intervento è curato dal collettivo iPazziFactory

27 settembre - 3 ottobre 2018
presso iPazziFactory spazio per l'arte contemporanea
via Palestro 21, Pisa


"Who is who" è un’azione d'arte sul tema dello straniamento di ruolo che i robot ci stanno provocando come "umani". Da mere macchine i robot, divengono sempre più spesso veri e propri protagonisti. Assisteremo all'esposizione e alla realizzazione di opere grafiche realizzate in diretta da un "primitivo" robot pulisci pavimenti. L'azione prevede il coinvolgimento del pubblico. Da un'idea degli artisti Renzo Lulli e Fabrizio Tronfi. L’intervento è curato dal collettivo iPazziFactory ed è fruibile gratuitamente presso lo spazio espositivo e sede di ArtedellaMemoria associazione culturale, a Pisa, in via Palestro 21.


Evento inserito all'interno del calendario …

Messaggi dalla terra












Irriverente, anticonvenzionale, irritante, geniale, simpatico, generoso, esplosivo e assolutamente libero da ogni schema. Hector&Hector presenta il suo nuovo ciclo di opere dal titolo "Terra". Una sequenza, teoricamente infinita, di cassette di legno da frutta su cui ha tracciato mappe disegnate con tratti arcaici. Per Hector&Hector l’arte contemporanea è come un viaggio nel tempo. Con "Terra" l'artista esplora la terra come una risorsa dello spazio sia geometrico che formale e ne traccia una “mappa” toccando miti preistorici, figure arcaiche e misteriosi alfabeti celtici ed etruschi. Sarà un lascito per le future generazioni o un testamento per transiti extraterrestri? Ai visitatori l'onere e l'onore della risposta. La mostra "Terra" è visitabile ad ingresso gratuito presso l'eco concept art shop "iPazzi" di piazza San Paolo all'Orto, 2 a Pisa. Sabato 8 febbraio dalle ore 18,30 si svolge il vernissage alla presenza dell'autore, la partecipazione è aperta a tutti.

Hector&Hector
Attualmente risiede in Pisa svolgendo la sua attività tra Italia, Ungheria, Francia e Inghilterra. Autodidatta, nato intorno agli anni sessanta, ha al suo attivo oltre 50 mostre personali. Collabora con diverse Gallerie. Per anni è stato presente tutti i mesi sulle testate di Arte Mondadori, Arte In, Flash Art, Giornale dell’Arte Allemandi. 

Maggiori info presso sulla nostra pagina eventi in facebook.